Tre giornate di architettura a Pistoia – 3gA 2016

L’edizione 2016 di “3gA – Tre giornate di architettura”,  realizzata dall’ Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (OAPPC) di Pistoia in collaborazione con il Comune di Pistoia, si è tenuta dal 9 all’11 Giugno presso la Biblioteca San Giorgio di Pistoia.  L’evento, patrocinato da Regione Toscana, Provincia di Pistoia, Consiglio Nazionale Architetti PPC, Consiglio Nazionale Ingegneri, Università degli Studi di Firenze, Federazione architetti PPC della Toscana, Federazione Ingegneri Toscani, ha avuto come tema “ARCHITETTURA E PERCORSO” ed ha visto la partecipazione di numerosi addetti ai lavori e appassionati.

L’obiettivo, raggiunto, era quello di indagare la stretta relazione tra il patrimonio architettonico e la rete connettiva che caratterizza un territorio, mettendo in luce alcune situazioni in cui il rapporto tra infrastrutture, architettura, arte, paesaggio, città, ha assunto un ruolo particolare sviluppando esiti interessanti.
Tutti italiani e di calibro internazionale i relatori di questa edizione: provenienti dal mondo dell’editoria, professionisti del mezzo del comunicare, urbanisti, paesaggisti, storici, progettisti, hanno raccontato l’architettura anteponendo ad essa soggetti in movimento, hanno mostrato architetture attraverso lo sguardo narrativo e l’esperienza del viaggio, hanno presentato infrastrutture del passato e contemporanee concepite con uno sguardo estetico, armonizzate ad installazioni artistiche, interpretate come percorsi turistici. Tra i temi affrontati anche quello della mobilità, uno dei fattori che maggiormente condiziona l’organizzazione del paesaggio e l’uso dello spazio urbano.

“Nelle tre giornate il tema del rapporto dell’opera architettonica con le differenti infrastrutture di collegamento è stato affrontato da punti di vista eterogenei fra loro – è il commento di Fabiola Gorgeri, Architetto e Dottore di Ricerca presso il DIDA “Dipartimento di Architettura“ dell’Università di Firenze – consentendo riflessioni interdisciplinari e interscalari interessanti per cercare di restituire al percorso stesso valori estetici, formali  e sociali significativi, integrati al fatto architettonico e all’intera trasformazione urbana e territoriale”.

Nella giornata inaugurale l’assessore alla Cultura di Pistoia, Elena Becheri, ha manifestato l’interesse dell’Amministrazione comunale ad introdurre la 3gA nel dossier degli eventi per PISTOIA CAPITALE DELLA CULTURA 2017.

3gA Pistoia

Questo slideshow richiede JavaScript.

Share:

Discussions — No responses yet