Realtà aumentata

  • Mao Iacovoni

Abstract

Lo possiamo chiamare in molti modi, collage, cut-up, sampling, détournement, ma la sostanza non cambia: c'è un atto elementare praticato da più di cento anni che non perde la propria carica sovversiva di estrarre dei frammenti della realtà per ricomporli in configurazioni di senso che aprono a nuovi orizzonti.

Come citare
Iacovoni, M. (1). Realtà aumentata. AND Rivista Di Architetture, Città E Architetti, (31). Recuperato da https://and-architettura.it/index.php/and/article/view/100
Sezione
Articoli