L'attimo e la fugacità

Il design creativo di David Lehmann

  • Paolo Di Nardo

Abstract

L’attimo e la fugacità di un gesto sono i due vettori della ricerca e della creatività di David Lehmann. Ogni oggetto ha una sua vita e una sua fine, ma in questo senso Lehmann supera anche i limiti temporali dell’esistenza di un oggetto ricercandone l’attimo fugace, sia nel gesto, che nell’uso dell’oggetto stesso.

Come citare
Di Nardo, P. (1). L’attimo e la fugacità: Il design creativo di David Lehmann. AND Rivista Di Architetture, Città E Architetti, (33). Recuperato da https://and-architettura.it/index.php/and/article/view/128
Sezione
Articoli