Danilo Calò

Ricerca, colore, forme e geometrie dei volti e dei luoghi

Abstract

Quanto il contrasto “sacro e profano” leghi l’opera di Danilo Calò è possibile scoprirlo solo seguendo la sua costante produzione che non è mai statica o monotematica, ma che salta dai soggetti legati ai volti, ai luoghi, agli oggetti, fino alle diverse dimensioni dei suoi quadri. Un viaggio narrativo, mai banale, che non vuole seguire un “periodo grammaticale” definito e scandito da regole (soggetto, predicato, oggetto), scomponendolo nelle sue parti e rovesciandone i ruoli.

Pubblicato
2021-12-30
Come citare
Di Nardo, P. (2021). Danilo Calò: Ricerca, colore, forme e geometrie dei volti e dei luoghi. AND Rivista Di Architetture, Città E Architetti, (40). Recuperato da https://and-architettura.it/index.php/and/article/view/385
Sezione
Articoli