Immaginario a colori

Tra progetto e tecnica

  • Patricia Malavolti Architetto

Abstract

Anticipare gli sviluppi possibili e le tendenze è sempre stata una grande sfida dell’uomo: immaginare il futuro è la spinta necessaria a scrivere un racconto che definisca, anticipando le linee generali, alcune certezze. È una necessità intrinseca dell’essere umano quella di costruirsi un futuro che non sia solo una sorpresa. Quando parliamo di colori questa necessità è molto attuale e sentita, pur affondando le radici nel passato, a tal punto che ogni anno tutte le aziende che trattano dell’argomento - dagli istituti di ricerca ai produttori di pigmenti, inchiostri, vernici, tessuti e altro - lanciano il loro “colore dell’anno” al termine di ricerche che si basano sull’analisi di diversi fattori, storici, sociologici, culturali, di marketing e molto altro.

Pubblicato
2020-12-31
Come citare
Malavolti, P. (2020). Immaginario a colori: Tra progetto e tecnica. AND Rivista Di Architetture, Città E Architetti, (38). Recuperato da https://and-architettura.it/index.php/and/article/view/406
Sezione
Articoli